cose da vedere winston-salem / north carolina
esta stati uniti

cose da vedere winston-salem / north carolina

Esta America | visto Americano: autorizzazione al viaggio

Visa Esta USA | Visa Waiver Program

CONDIZIONI CLIMATICHE. Dato che il territorio è molto esteso e gli ecosistemi sono assai vari, negli Stati Uniti vi sono tutte le ipotizzabili coesistenze climatiche presenti sul pianeta. Da caratteri climatici di tipo continentale delle coste del Nord Atlantico e Pacifico, fino al clima di tipo sub tropicale della Florida e dell’area sud della California. ORA LOCALE . Negli USA vi sono quattro fusi orari. Qualche esempio: New York e Miami –6 ore, Los Angeles e San Francisco –9 ore se paragonate all’Italia. TELEFONATE. Per chiamate nazionali dai telefoni pubblici dovete introdurre 25 cents e ascoltare le avvertenze datevi dall’operatore telefonico.

Potete telefonare in Italia da qualsiasi albergo, telefoni pubblici e telefoni mobili componendo il prefisso internazionale 011-39, il prefisso nazionale e il numero del soggetto ricevente. Generalmente chiamare da un albergo costa moltissimo. Potete procurarvi in loco schede telefoniche prepagate ( è la maniera meno cara per fare una telefonata dagli Usa). Per i telefoni cellulari dovete avere un telefono mobile “trial-band”. Per fare una telefonata dall’Italia verso gli Stati Uniti dovrete comporre il prefisso internazionale 001, il prefisso della città e il numero del soggetto ricevente. CARTE DI CREDITO. Gli USA ammettono quasi tutte le tipologie di carte credito e bancarie, tuttavia é meglio se controllate con il proprio istituto bancario prima di fare il viaggio. American Express, Diner’s Club, MasterCard e Visa sono tra le più note.

Negli USA potete fare di tutto se avete una carta di credito …cercate di fare il cambio della valuta presso la vostra banca; negli Usa potete comunque recarvi nelle agenzie di cambio a questo preposte. RICOMPENSE. Le ricompense e il servizio non sono mai comprese nel prezzo. Dovrete quindi tenere a mente che: taxi e trattorie: 15% di regola. Strutture ricettive 1 $ per borsa al facchino e 1 $ al custode che contatta il vostro taxi. Ma non dovete versare nessuna ricompensa al benzinaio che provvede al pieno dell’auto. TRIBUTI. Per ogni prezzo vige un tributo la cui quota è differente in base ai singoli Stati.

CORRENTE ELETTRICA. Negli USA l’energia elettrica è di norma distribuita ad alternata a 110 volt. Dovrete quindi provvedere all’acquisto di un adattatore (adaptor) per le lamette elettriche, il phon, ecc., presso i punti shopping di merce elettrica. Siate scrupolosi nell’acquisto di merce elettronica negli U.S.A. VESTITI. Casual e sobri con stivaletti agevoli. Portate sempre nel bagaglio una maglia di lana, anche nei mesi estivi. Nei mesi invernali gli abiti devono invece essere caldi. In alcuni locali potrete entrare solo con giacca signorile e cravatta.

TAGLIA DEGLI ABITI. Le taglie USA non sono come quelle europee. Fate prima una prova degli abiti prima di procedere all’acquisto. SHOPPING NEGLI U.S.A. Tutti i soggetti che si recano in vacanza in un altro Paese hanno il desiderio di comprare beni del posto o ricordini di viaggio. Certamente vorrete acquistare un abito in pelle di daino, stivali o cappelli da cow-boy nel Colorado, turchesi presenti nei negozi indiani nel Nuovo Messico o trapunte patchwork vendute in Virginia! E ancora abiti sportivi, indumenti intimi per la casa, camiciotti da uomo, i giochi, i compact disc, cianfrusaglie... che potrete pagare anche pochissimo.

SUPPORTO MEDICO ED OSPEDALIERO. Il supporto sanitario e in ospedale negli Stati Uniti funziona benissimo, ma i dottori, i farmaci e le strutture sanitarie costano moltissimo. Provvedete dunque, almeno per superstizione, a stipulare una polizza contro rischi medici con uno degli organi competenti. Per fare un viaggio negli USA senza bisogno del visto, usando il sistema “Visa Waiver Program – Viaggio in assenza di Visto”, dovete avere queste tipologie di passaporti: passaporto elettronico, il solo passaporto conferito dal 26 ottobre 2006. Passaporto a lettura ottica conferito o prorogato prima del 26 ottobre 2005.

Passaporto con fotografia digitale conferito fra il 26 ottobre 2005 e il 26 ottobre 2006. Per poter viaggiare con il programma “Visa Waiver Program” (Viaggio in assenza di visto) dovete: pianificare un viaggio solo per lavoro o piacere. Permanere in USA non più di 90 giorni. Dotarvi di un ticket aereo di ripartenza. Se non rispettate nemmeno dei presupposti suddetti, dovete chiedere un visto. Tenete a mente che il passaporto deve avere la sua valenza: deve per forza scadere dopo la data stabilita per rientrare in Italia.

Se non lasciate gli U.S.A. entro 90 giorni, difficilmente potete servirvi nuovamente del programma. I soggetti minorenni potranno partire con il Visa Waiver Program solo se provvisti di un passaporto soggettivo, non rispondendo ai criteri né la loro immatricolazione sul passaporto dei genitori, né la licenza. Se il soggetto minorenne è immatricolato nel passaporto di uno dei genitori, dovrà fare domanda del visto, in qualsiasi arco di tempo permanga negli Stati Uniti.