cose da vedere berkeley / california
esta stati uniti

cose da vedere berkeley / california

Esta America | visto Americano: autorizzazione al viaggio

Autorizzazione ESTA Programma Viaggio senza Visto | Visa Waiver Program

Le informazioni del passeggero non possono essere raccolte tramite il modulo on-line. In altri casi cercate di chiedere notizie al check-in. Se non vi sono dati precisi, la aerolínea non può consentirvi il viaggio. Può verificarsi pure il caso in cui la TSA non possa verificare positivamente l’ispezione per la sicurezza, in quanto sussistono dei forti dubbi rispetto ai dati del passeggero. In un caso del genere potrete ricevere assistenza al momento del check-in.

Altro suggerimento utile è che la verifica di ispezione della TSA risultata positiva non può autorizzarvi al viaggio per cui non potrete andare in terra americana. Il modulo on-line (quello delle notizie USA) per immettere le notizie Secure Flight si trova nella sezione Modulo notizie USA. 

*Se i governi americani hanno già effettuato l’ispezione e la risposta è stata negativa (per es. per uno scambio di nomi), contro cui è in atto un’azione risarcitoria, va dato un Redress Number. Considerate sempre la seguente comunicazione, che Condor deve indicare come è stato prescritto dalla TSA: Il governo americano per il trasporto (TSA) stabilisce modalità di ispezione con la watchlist di precisare le seguenti notizie: nome per intero, data di nascita e sesso (In base alla prescrizione giuridica del 49 U.S.C. ambito 114, dell'Intelligence Reform and Terrorism Prevention Act del 2004 e del 49 C.F.R ambito 1540 e 1560). Se questi dati non vengono trasmessi per tempo si può ottenere il diniego all’ingresso della frontiera. Obbligo del viaggiatore è comunque quello di indicare il Redress Number, se si è in possesso di ciò. La TSA può confrontare in tal modo i dati ricevuti con quelli dei governi nel caso in cui si debbano applicare delle condanne e delle misure di sicurezza ulteriori.

Per saperne di più rispetto a quelle che sono le prestazioni e le facoltà della TSA, in merito ai dati trasmessi e alla verifica di corrispondenza della sicurezza delle notizie basta consultare il sito web. Disposizioni obbligatorie per accedere in terra americana - Registrazione elettronica ESTA Dal 12 gennaio 2009 quelli che rientrano in uno dei paesi inseriti nel Programma Viaggio senza Visto (Visa Waiver Program) hanno per forza l’obbligo di conseguire un’autorizzazione ESTA.

Siffatta autorizzazione deve essere posseduta da tutti coloro che prendono parte al Programma Viaggio senza Visto, mediante il Sistema Elettronico per l’autorizzazione al Viaggio (ESTA - Electronic System for Travel Authorization) al sito web web almeno entro le 72 ore prima di effettuare il viaggio. Per tutti coloro che hanno provveduto ad iscriversi successivamente, i governi USA non sono più in grado di garantire l’ottenimento dell’autorizzazione in tempo. Proprio per queste ragioni bisogna essere precisi e attenti nella compilazione delle autorizzazioni al viaggio ESTA, perché altrimenti si rischia di non effettuare il viaggio. Notizie sulle tasse.

Per l’ottenimento dell’autorizzazione al viaggio ESTA il Department of Homeland Security statunitense (DHS) ha stabilito la presenza di una commissione, costituita da marca di cancelleria (servizi per la pratica dell’autorizzazione) e tassa di autorizzazione. Se il permesso non viene approvato si deve procedere solo al versamento di un’imposta per la pratica dell’autorizzazione. Le tasse che servono per ottenere siffatta autorizzazione vanno pagate con la carta di credito.

Il sistema ESTA accetta al momento solo queste carte di credito: MasterCard, VISA, American Express e Discover (JCB, Diners Club). Se dovete presentare la richiesta di un nuovo passaporto entro il periodo di due anni in cui si rende valida l’autorizzazione ESTA, bisogna pagare e compilare un nuovo modulo.

L’esito della vostra registrazione ESTA viene verificato al check-in. Bisogna considera che al check-in vengono ammessi solo quelli che hanno esito "ESTA OK" e per questo sono necessarie le notizie nel Sistema ESTA. I passeggeri che non risultano con "ESTA OK" non sono ammessi al viaggio.

La registrazione ESTA non garantisce, anche se approvata, l’ingresso in terra americana. La decisione di tutto ciò spetta ai governi presenti all’ufficio immigrazione alla frontiera di arrivo. La registrazione che presenta "ESTA NOT OK", non è accolta e quindi i passeggeri devono rivolgersi all'Ambasciata o a un Consolato americani. Se la registrazione presenta "ESTA PENDING", siffatta autorizzazione deve essere ancora concessa. A questo punto il passeggero deve andare di nuovo sul sito web entro le 72 ore e cliccare sulla parte destra della sezione con colore verde.

Per capire a che punto è il vostro permesso, si devono possedere tali dati: numero di domanda, numero di passaporto e data di nascita. La registrazione con esito "ESTA OK", ha validità di 2 anni. Se nell’arco di questo periodo si prenotano più viaggi, il permesso ESTA può essere utilizzato solo per il primo viaggio. La registrazione ESTA non possiede proroghe. Alla fine dei 2 anni bisogna richiederne una nuova.

Se siete cittadini di due paesi, inserite il numero di passaporto e il nominativo del posto in cui è avvenuta la sua emissione (non quello in cui avete la residenza). Se siete in possesso di più passaporti (anche di un solo stato), compilate un permesso ESTA a parte per ciascun passaporto con cui volete andare in terra americana. Tra non molto le tipologie previste per entrare e uscire dal paese saranno rese automatiche, quindi vi sarà utile usare il medesimo passaporto sia per entrare che per uscire!